In 300 a Ginevra contro il certificato Covid, interviene la polizia

za, ats

1.10.2021 - 22:06

La police bloque des personnes participent a une manifestation non autorisee, contre le certificat Covid et pour une societe solidaire, une politique de soins egalitaire et contre l'extreme droite, la police est intervenue afin d'arreter cette manifestation non autorisee, ce vendredi 1 octobre 2021 a Geneve. (KEYSTONE/Martial Trezzini)
La polizia blocca le persone che partecipano a una manifestazione non autorizzata, contro il certificato Covid e per una società di solidarietà, una politica di eguale cura e contro l'estrema destra, a Ginevra
KEYSTONE

A Ginevra, una manifestazione non autorizzata contro l'obbligo di certificato Covid ha riunito circa 300 persone in risposta a un appello degli ambienti culturali. Il corteo è stato deviato e bloccato da un ingente dispositivo di polizia.

za, ats

1.10.2021 - 22:06

Riuniti sulla piazza di fronte a Uni mail, i giovani manifestanti hanno srotolato uno striscione con la scritta «Certif' obbligatorio. Contro l'estrema destra». Altri manifestanti hanno distribuito maschere.

Un oratore ha spiegato il rifiuto di controllare il certificato Covid e l'identità delle persone: «Non siamo poliziotti o controllori. Questo non è il nostro ruolo!». Ha pure ricordato che gli ambienti culturali hanno messo in atto tutte le misure sanitarie per proteggere le persone.

Dichiarandosi a favore della convivialità e contro la sorveglianza, un altro manifestate ha definito il certificato Covid «uno strumento di controllo che normalizza l'ideologia della sorveglianza» e ha chiesto l'accesso universale alla cultura, all'istruzione e alla sanità.

I manifestanti sono stati stretti tra due cordoni di agenti in tenuta antisommossa. Sono stati concessi loro tre minuti per lasciare il luogo della dimostrazione. Alcuni sono partiti dopo aver mostrato le loro carte d'identità, che sono state fotografate. Alle 21.10 circa tutti sono stati lasciati andare, ha costatato sul posto un giornalista di Keystone-ATS.

za, ats