Covid

Calano i contagi in Svizzera, ma non i decessi

fl, ats

18.2.2022 - 13:42

Coronavirus: oltre 16'000 nuovi casi
Keystone

Tra giovedì e venerdì hanno continuato a calare i nuovi contagi in Svizzera. Tuttavia, i decessi non diminuiscono. La situazione negli ospedali è stabile.

fl, ats

18.2.2022 - 13:42

In Svizzera ci sono 16'183 nuovi casi di Covid, segnala l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Ieri, giovedì, erano 19'899. Una settimana fa, erano 22'221, ovvero 6038 in più.

Per quanto riguarda i nuovi decessi, ne sono stati segnalati 16. Ieri erano nove, una settimana fa 18. 

I positivi in isolamento sono 69'963.

La situazione negli ospedali e nei laboratori

Le persone che sono state ricoverate in ospedale sono 113, quattro in meno delle 117 di ieri e 24 in meno di una settimana fa, quando se ne registravano 137.

In cure intense ci sono 647 persone. I pazienti Covid occupano il 20,60% dei posti disponibili in terapia intensiva, con un tasso d'occupazione del 75,60%.

Tra ieri e oggi stati elaborati 57'080 test. Il tasso di positività è del 28,4%, contro il 28,6% della scorsa settimana. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,79. Omicron rappresenta il 99,3% dei casi.

I dati sulle vaccinazioni

In totale, il 68,74% degli svizzeri ha già ricevuto due dosi di vaccino. Fra la popolazione oltre i 12 anni, la quota sale al 77,93%. Inoltre, il 75,64% di chi ha più di 65 anni e il 41,15% della popolazione hanno ricevuto il booster.

Le cifre del Ticino e dei Grigioni

In Ticino ci sono 540 contagi. Non si registrano decessi e in ospedale ci sono 95 pazienti. Nei Grigioni i contagiati sono invece 493. 13 persone sono ospedalizzate e si segnala un nuovo morto.

fl, ats