KOF: prospettive economiche si stabilizzano

nw, ats

30.12.2020 - 09:42

L'economia svizzera soffrirà ancora a causa del coronavirus, ma si assiste a una stabilizzazione. Nell'immagine: i grattacieli di Zurigo.
Keystone

L'economia svizzera è destinata a soffrire ancora a causa della crisi pandemica, secondo il barometro di dicembre del Centro di ricerca congiunturale del Politecnico di Zurigo (KOF). Tuttavia, si assiste a una stabilizzazione.

Il barometro per il mese che sta per concludersi raggiunge i 104,3 punti, in crescita di 0,6 punti rispetto a novembre, si legge in un comunicato odierno. In pratica, si tratta di una stabilizzazione dopo i miglioramenti registrati in estate. In maggio si era raggiunto lo storico punto basso di 52,3. Il dato di novembre è stato dal canto suo rivisto da 103,5 a 103,7.

Il dato del barometro KOF supera le attese degli analisti contattati dall'agenzia economica AWP, che scommettevano su un livello fra 101 e 102 punti. La lieve crescita di dicembre è da attribuire in particolare al settore industriale e ai consumi privati. Segnali positivi arrivano anche da finanza e assicurazioni, mentre resta negativa la domanda estera.

Il Centro di ricerca congiunturale del Politecnico di Zurigo presenta il suo barometro – pubblicato sin dagli anni 70 del secolo scorso – come un indicatore che anticipa l'evoluzione dell'economia. Si compone di diversi dati: attualmente comprende centinaia di sottoindicatori.

Tornare alla home page

nw, ats