Peter Spuhler riceve il «Prix Suisse», nuovo premio per l'innovazione

ats

13.11.2021 - 14:00

Peter Spuhler è all'origine del successo di Stadler Rail.
Keystone

L'imprenditore ed ex politico UDC Peter Spuhler è il primo vincitore del «Prix Suisse», un riconoscimento dotato di 200'000 franchi conferito da Iniziativa Svizzera, società anonima senza scopo di lucro sostenuta finanziariamente dalla holding Pfister di Suhr (AG).

ats

13.11.2021 - 14:00

La cerimonia di conferimento del premio si è svolta oggi a Berna alla presenza 400 rappresentanti dell'economia, della scienza, della politica e dello sport, informa Iniziativa Svizzera in un comunicato odierno.

Spuhler ha ricevuto il premio – una sorta di piccolo monolito con la forma della croce elvetica – dalle mani del presidente della Confederazione Guy Parmelin. «Prix Suisse» vuole premiare personalità che in passato si sono prodigate in modo eccezionale a favore della Svizzera, distinguendosi per coraggio, innovazione e creatività.

«Peter Spuhler è un imprenditore nato, un investitore e un uomo d'azione», afferma Stefan Linder, responsabile di Iniziativa Svizzera, citato nella nota. «In 30 anni, la sua piccola attività industriale di Bussnang è cresciuta fino a raggiungere il successo a livello internazionale come Stadler Rail Group, registrando un fatturato miliardario e offrendo 13'000 posti di lavoro».

«La Svizzera ha raggiunto fama internazionale grazie al suo grande spirito innovativo e imprenditoriale, nonché alla sua creatività e all'eccellente qualità offerta», osserva da parte sua il 62enne ex consigliere nazionale (UDC/TG). «Disponiamo di un enorme potenziale per valorizzare la Confederazione come paese dalle doti straordinarie nel cuore dell'Europa».

ats