La popolazione vuole più spazi selvatici in Svizzera

nw, ats

21.10.2021 - 10:22

I cittadini elvetici vogliono più spazi lasciati alla natura. Immagine d'archivio di una foresta bernese.
Keystone

Cittadini ed esperti di diversi settori auspicano una presenza maggiore di spazi lasciati alla natura sul territorio svizzero.

nw, ats

21.10.2021 - 10:22

Gli spazi selvatici vengono visti come una cosa positiva, rende noto oggi in un comunicato l'organizzazione ambientalista Pro Natura, che ha comunicato i risultati di un sondaggio effettuato in occasione del «World Wilderness Day» di sabato prossimo.

Per spazi selvatici si intendono ampie aree con animali e piante, inclusi alberi caduti, che non presentino influenze dell'uomo. Tali zone sono sempre più rare in Svizzera e nell'Europa centrale, sottolinea Pro Natura. Nella Confederazione in 200 anni è ad esempio sparito il 90% delle paludi.

La nota positiva è che gli spazi selvatici possono tornare anche in zone che sono state sfruttate dall'uomo. Un ritorno a questo stato naturale delle cose è sempre più accettato, sostiene Pro Natura paragonando i risultati del sondaggio a quelli di uno simile effettuato nel 2002.

Per la ricerca l'associazione ambientalista ha intervistato 1200 privati e 1100 esperti dei settori natura, amministrazione, turismo, caccia e scienze forestali.

nw, ats