Educazione Il presidente del PLR vuole sopprimere la scuola inclusiva

ev, ats

20.6.2024 - 08:09

Il presidente del PLR Thierry Burkart (foto d'archivio)
Il presidente del PLR Thierry Burkart (foto d'archivio)
Keystone

Il presidente del PLR Thierry Burkart ha chiesto l'abolizione della scuola inclusiva. «Ha fallito», ha dichiarato in un'intervista pubblicata oggi dalle testate del gruppo Tamedia.

20.6.2024 - 08:09

I bambini che hanno difficoltà di apprendimento sono svantaggiati nella scuola inclusiva e l'insegnamento regolare è ostacolato, ha detto Burkart. Gli alunni più bravi sono trascurati.

«I numerosi esami e terapie portano a una patologizzazione dei bambini», ha criticato il presidente del PLR, aggiungendo che molti bambini non raggiungerebbero gli obiettivi di formazione nonostante un alto livello di assistenza.

È convinto che i bisogni di apprendimento possano essere soddisfatti meglio in classi separate. Inoltre, i bambini di lingua straniera dovrebbero ricevere lezioni intensive di tedesco prima di essere inseriti in una classe regolare.

In linea di principio, Burkart ha affermato che in futuro le scuole dovrebbero concentrarsi sulla loro missione principale di trasmettere competenze di base. Si aspetta anche che questo renda più attraente la professione di insegnante.

ev, ats