Ulteriore calo della disoccupazione in Svizzera

nw, ats

8.11.2021 - 08:30

Informationsbroschueren in einem Warteraum im Regionalen Arbeitsvermittlungszentrum RAV (Ufficio Regionale Di Collocamento) Locarno, aufgenommen am 3. Juli 2020 in Locarno. (KEYSTONE/Christian Beutler)
Foto d'archivio
KEYSTONE

Migliora ulteriormente la situazione sul mercato del lavoro in Svizzera. Il tasso di disoccupazione scende al 2,5% in ottobre. Lo scorso gennaio si parlava ancora del 3,7%.

nw, ats

8.11.2021 - 08:30

Secondo i dati pubblicati oggi dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO), a fine ottobre agli uffici regionali di collocamento (URC) erano iscritte 116'733 persone, ovvero 3561 in meno rispetto al mese precedente. Su base annua, il calo dei disoccupati è di 32'385 unità (-21,7%).

In ottobre anche i giovani disoccupati (15-24 anni) sono diminuiti, precisamente di 1382 unità (-11,0%) arrivando al totale di 11'171. Si tratta di 6391 persone in meno (-36,4%) su base annua.

Complessivamente le persone in cerca d'impiego registrate erano 203'853, dato pari a 4'429 in meno rispetto al mese precedente e 37'607 (-15,6%) in meno rispetto al corrispondente periodo del 2020.

Secondo i dati provvisori forniti dalle casse di disoccupazione – che si riferiscono però al mese di agosto 2021 – 1835 persone hanno esaurito il loro diritto alle prestazioni dell'assicurazione contro la disoccupazione.

nw, ats