Il Canton San Gallo approva i prestiti cantonali per il Covid

pl, ats

29.11.2020 - 18:08

Approvato a San Gallo un programma cantonale di prestiti per il Covid (immagine d'illustrazione)
SDA

Nel canton San Gallo un programma di prestiti a sostegno delle piccole e medie imprese colpite dalla pandemia è stato approvato con il 77,2% di «sì».

L'ordinanza urgente del governo adottata in aprile è stata convertita in legge a maggio. Trattandosi di un importo massimo di 50 milioni di franchi, la legge era tuttavia soggetta a referendum obbligatorio. La partecipazione al voto ha raggiunto il 44,1%.

Il sostegno cantonale, che dovrebbe integrare gli aiuti federali, viene fornito sotto forma di prestiti. Non sono previsti contributi a fondo perduto. Possono beneficiarne solo le aziende il cui fatturato non supera i 10 milioni di franchi. Il Cantone prevede che il totale dei prestiti raggiungerà i 3-3,5 milioni di franchi.

Tornare alla home page

pl, ats