La Svizzera scambia informazioni sui conti con 33 Stati

ATS

14.8.2019 - 15:26

Da settembre, la Svizzera potrà scambiare informazioni relative a conti finanziari con 33 Stati partner (foto simbolica d'archivio).
Source: KEYSTONE/GAETAN BALLY

Da settembre, la Svizzera potrà scambiare informazioni relative a conti finanziari con 33 Stati partner. Le Commissioni dell'economia e dei tributi delle due Camere hanno rinunciato a raccomandare al Consiglio federale di non fornire dati a determinati Paesi.

Il Governo verificherà periodicamente la situazione dei singoli Stati partner, così come previsto nel meccanismo di controllo, si legge in una nota odierna. Si tratta in particolare di verificare se tali Stati rispettano la confidenzialità dei dati o se lo scambio di informazioni non porti a severe violazioni dei diritti dell'uomo.

Le commissioni saranno regolarmente informate sulla stato di attuazione. In presenza di irregolarità, il Dipartimento federale delle finanze (DFF) adotterà i provvedimenti necessari, assicura il Consiglio federale.

La Svizzera in immagini

Tornare alla home page

ATS