UDC Berna: condanna per mancato rispetto norme Covid

nw, ats

19.8.2021 - 15:44

Una multa è stata inflitta all'UDC bernese per il mancato rispetto delle norme Covid durante un'assemblea dei delegati svoltasi a Belp.
Keystone

A causa del mancato rispetto delle norme Covid durante una manifestazione di inizio luglio, la direttrice della sezione bernese dell'UDC è stata condannata dal Ministero pubblico tramite decreto d'accusa.

nw, ats

19.8.2021 - 15:44

Il decreto d'accusa è stato emesso contro di lei poiché ha organizzato l'evento, ha detto oggi Aliki Panayides, confermando informazioni apparse sul portale online della «Berner Zeitung».

L'importo della multa non è stato reso noto e non è ancora chiaro nemmeno se verrà fatto ricorso. Il tutto deve ancora essere analizzato, ha affermato la responsabile.

Sala affollata

A inizio a luglio l'assemblea dei delegati dell'UDC Bernese, svoltasi a Belp, aveva fatto parlare di sé a causa della sala piena, delle numerose strette di mano e della scarsità di mascherine indossate.

I vertici del partito avevano dichiarato di essere rimasti sorpresi dall'elevata affluenza: per la partecipazione all'evento si erano annunciati in 160, ma si erano presentati in 375. I richiami effettuati più volte nel corso della serata sono risultati vani.

nw, ats