Vaccini: Swissmedic approva il booster di Pfizer dai 16 anni

pl, ats

23.11.2021 - 10:03

La terza dose del vaccino di Pfizer autorizzata da subito in Svizzera a partire dai 16 anni. (immagine d'illustrazione)
Keystone

Swissmedic autorizza da subito la vaccinazione di richiamo – il cosiddetto «booster» – con il preparato di Pfizer/BioNTech per tutte le persone a partire dai 16 anni.

pl, ats

23.11.2021 - 10:03

Per le persone particolarmente a rischio, la terza dose rimane possibile a partire dai 12 anni, come previsto da una precedente decisione del 26 ottobre 2021, ha reso noto oggi l'autorità svizzera di omologazione dei medicinali.

L'omologazione della terza dose – si legge in una nota – si basa in particolare su uno studio clinico con 10'000 partecipanti di età compresa tra i 16 e gli 87 anni. Dai risultati intermedi «non sono emersi nuovi aspetti relati ai rischi per il vaccino».

Il ciclo di immunizzazione di base con il preparato Comirnaty di Pfizer/BioNTech avviene con due dosi da 0,3 ml a intervalli di tre settimane. La terza dose ora omologata, da somministrare almeno sei mesi dopo la seconda, consente di mantenere la protezione contro la malattia da COVID-19.

pl, ats