Elezioni 2019

Vaud: eletta al Nazionale, Jacqueline de Quattro lascia il governo

ats

1.11.2019

Eletta al consiglio nazionale, la consigliera di Stato Jacqueline de Quattro ha annunciato le dimissioni dal governo vodese per il 30 novembre (archivio).
KEYSTONE/PARTEI

Eletta al Consiglio nazionale, la consigliera di Stato vodese Jacqueline de Quattro (PLR) ha annunciato che lascerà il governo cantonale a fine novembre. Le elezioni suppletive si terranno il 9 febbraio 2020.

Eletta al Consiglio nazionale, la consigliera di Stato vodese Jacqueline de Quattro (PLR) ha annunciato che lascerà il governo cantonale a fine novembre. Le elezioni suppletive si terranno il 9 febbraio 2020.

Per quanto riguarda la sua successione, il termine per il deposito delle liste è stato fissato per il 23 dicembre. Se verrà presentata una sola candidatura, l'elezione supplementare sarà tacita, altrimenti il primo turno di elezioni si svolgerà il 9 febbraio.

Malgrado non vi siano ancora candidature ufficiali, sulla bocca di tutti circola soprattutto il nome di Christelle Luisier, granconsigliera PLR, nonché sindaca di Payerne.

Jacqueline de Quattro ha trascorso più di dodici anni nel governo vodese: dalla sua elezione nell'aprile 2007, ha diretto il Dipartimento della sicurezza e dell'ambiente (DSE) e, in seguito della ristrutturazione del 2013, il Dipartimento del territorio e dell'ambiente (DTE).

Le immagini del giorno

Tornare alla home page