Zurigo: attivisti occupano le sedi di UBS e CS

ats

2.8.2021 - 07:10

Azione di circa 200 attivisti per il clima contro le grandi banche UBS e Credit Suisse a Zurigo.
Keystone

Circa 200 attivisti per il clima hanno occupato questa mattina la sede centrale di Credit Suisse e la filiale di UBS sulla Paradeplatz a Zurigo.

ats

2.8.2021 - 07:10

I manifestanti protestano in particolare contro gli importanti investimenti in petrolio, gas e carbone, si legge in un comunicato odierno degli stessi, che bloccano i passaggi con pesanti oggetti.

Gli istituti finanziari, in particolare le grandi banche e la Banca nazionale svizzera (BNS), investono miliardi di franchi nei combustibili fossili, mentre in altri parti del mondo le persone muoiono a causa della crisi climatica.

Gli istituti finanziari, continuano i manifestanti, hanno una grande responsabilità della crisi climatica mondiale. Se smettessero con determinati investimenti, gli obiettivi climatici potrebbero essere raggiunti.

Già la settimana scorsa gli attivisti del movimento «Rise Up For Chance» avevano indirizzato una lettera aperta con richieste simili ai colossi di Paradeplatz.

ats