Alexander McQueen: restaurate 10 paia di scarpe vintage

CoverMedia

13.2.2020 - 13:09

ALEXANDER McQUEEN British Fashion Awards held at Raphael Gallery - Victoria & Albert Museum London, England - 10.11.05 Where: London, United Kingdom When: 10 Nov 2005 Credit: Daniel Deme / WENN
Source: Daniel Deme / WENN

Le scarpe restaurate sono state messe in vendita presso il negozio William Vintage a Londra martedì. I pezzi hanno un prezzo compreso tra 240 e 1.195 euro.

Per commemorare la morte di Alexander McQueen, sono state restaurate 10 paia di scarpe create dal compianto stilista.

Il couturier britannico, che ha fondato la sua omonima etichetta nel 1992 e diretto a Givenchy dal 1996 al 2001, è deceduto l'11 febbraio 2010 nella sua casa di Londra.

Martedì, nel decimo anniversario della sua morte, gli esperti di moda vintage di William Vintage hanno annunciato di aver curato una collezione speciale di scarpe McQueen.

Per ripristinare e ravvivare 10 paia di calzature McQ, gli esperti hanno collaborato con il servizio di riparazione di lusso The Restory.

Le scarpe restaurate sono state messe in vendita presso il negozio William Vintage a Londra martedì. I pezzi hanno un prezzo compreso tra 240 e 1.195 euro.

La collezione comprende sandali, tacchi e stivali realizzati tra il 1998 e il 2002, come un paio di mule nere e blu coi tacchi della PE 2001; tacchi neri dalla PE 2002; stivali con zeppa beige creati nell'AI 2000; e stivali rossi e neri con tacco dell'AI 1998.

Molte delle scarpe restaurate erano presenti nelle sfilate di passerella dello stilista e conservano ancora gli adesivi originali all'interno delle calzature. Il pezzo più notevole della collezione sono i sandali bianchi e marroni che Shalom Harlow indossava mentre il suo vestito veniva dipinto a spruzzo dai robot durante la sfilata primavera/estate 1999.

«Prima d’ora non avevamo mai messo mano su scarpe vintage, ma quando le ho viste, ho capito subito che dovevo esporle: sono fantastiche», ha detto l'amministratore delegato di William Vintage, Marie Blanchet, ad Harper's Bazaar UK.

«Quando le ho ottenute, le scarpe non erano nelle migliori condizioni, e The Restory ha fatto un ottimo lavoro per ripristinarle».

Tornare alla home page