Digitale & Lifestyle

Beauty: «trucchi» da viaggio

CoverMedia

6.11.2018 - 08:33

Source: Covermedia

Quando andiamo in vacanza portiamo solo ciò che è utile ed essenziale.

Viaggiare leggeri è l’obiettivo di tante, ma raramente viene conseguito: la maggior parte di noi infatti finisce sempre con il sovraccaricare la valigia e il beauty-case. Vediamo alcune dritte per non rinunciare ad una buona routine di bellezza e allo stesso tempo evitare di trasportare liquidi e cosmetici di troppo.

Travel size

Anche se tanti dei nostri prodotti rientrano nel limite consentito di 100ml, non c'è comunque bisogno di portarci appresso un’intera bottiglia se staremo via solo qualche giorno. Facciamo scorta delle miniature che tanti brand offrono, oppure collezioniamo le confezioni omaggio in offerta nei market e negozi di bellezza.

Dai liquidi ai solidi

Se il lavoro di travasamento non fa per noi, consideriamo un’altra soluzione: quella solida. Il super brand vegano Lush offre barrette di shampoo, balsamo, saponi, deodoranti e detergenti per il viso, assolutamente perfetti per risparmiare spazio nella bustina dei liquidi. Proviamo anche il detergente di Organic Pharmacy Carrot Butter Cleanser e il fattore solare Anthelios di La Roche Posay.

Per la rasatura, usiamo il comune balsamo per capelli, perfetto per idratare la pelle prima di procedere con il rasoio in doccia.

E non dimentichiamoci del bronzer! Applichiamo St. Tropez Instant Tan 3-in-1 Bronzing Powder sugli zigomi, sul dorso del naso, sulla linea della mascella e sulle tempie usando un pennello largo dalle setole morbide. Includiamo poi le palpebre e applichiamo un tocco di bronzer lungo la linea delle ciglia inferiori. Ultimiamo il look con un eyeliner marrone scuro e sfumiamo per un effetto smoky.

Per la sera sulle labbra affidiamoci al classico lipstick rosso, per illuminare istantaneamente il viso e il resto del make-up.

Se vogliamo portarci appresso un siero per capelli, scegliamo l’olio Moroccanoil Treatment Light, che funge anche da balsamo leave-in (senza risciacquo) e da spray per lo styling. Perfetto!

E ovviamente non dimentichiamo il concealer, con cui coprire le impurità e le ombre scure delle occhiaie.

Bon voyage a tutte!

Tornare alla home page

CoverMedia