Digitale & Lifestyle

Capelli: perché non si devono lavare spesso

CoverMedia

2.10.2018 - 08:33

Source: Covermedia

La salute della nostra chioma dipende da come la trattiamo. Ecco cosa pensano gli esperti.

La maggior parte di noi ha sentito dire che fare troppi shampoo può danneggiare le ciocche, ma chi ha provato a diminuire i lavaggi, si è poi ritrovata immediatamente (o quasi) con i capelli grassi, unti e assolutamente da lavare!

Una soluzione, in questi casi, può essere un cambiamento della nostra routine associato all’introduzione di nuovi prodotti.

«Se usiamo uno shampoo che contiene silicone insolubile, le sue particelle restano sul capello rendendolo bello e luminoso solo inizialmente: dopo si spegne perché questo strato non permette alle sostanze nutrienti di penetrare nel capello», ha spiegato Karine Jackson, proprietaria dell’omonimo salone di Londra.

Per risolvere il problema possiamo applicare uno shampoo chiarificante una volta alla settimana, che spazzerà via le impurità e la sporcizia accumulata, e al contempo rivitalizzerà il capello.

«Tendiamo a preoccuparci solo del look della nostra chioma, e quasi mai della salute del cuoio capelluto», continua la tricologa di Harley Street Sara G. Allison, creatrice della linea senza solfati Hair Today More Tomorrow.

«Il capello cresce attraverso i follicoli, dunque è importantissimo tenerli liberi dai residui, dai batteri e dallo sporco causato dall’inquinamento, e in questo modo saranno naturalmente anche meno grassi».

Lo specialista del capello Phil Smith, fondatore del brand BE GORGEOUS, aggiunge: «A mio avviso, è meglio lavare i capelli tre volte alla settimana, o al massimo un giorno sì e uno no. Dobbiamo assolutamente evitare di lavarli ogni giorno perché in quel modo li priviamo dei loro oli naturali e, come conseguenza, la produzione di sebo aumenta, rendendo i capelli ancora più grassi».

Per allungare il più possibile la vita del nostro shampoo, usiamone uno secco spray tra un lavaggio e l’altro.

Tornare alla home page

CoverMedia