Capelli: più sani con i cibi giusti

CoverMedia

5.6.2019 - 08:32

When: 17 Apr 2019 **Only for use by WENN CPS**
Source: Covermedia

Cosa c'è alla base di una chioma luminosa e in salute? L’alimentazione, ovviamente.

Se ultimamente allo specchio abbiamo notato dei capelli spenti e privi di vita, aspettiamo un attimo prima di sperperare tutti i nostri risparmi in prodotti super cari. Riflettiamo prima sul cibo che, ogni giorno, mettiamo nei nostri piatti: consumiamo abbastanza vitamine, minerali e sostanze nutritive per le nostre ciocche? Mangiare «cibo spazzatura» non stimolerà certo la loro salute né promuoverà la loro brillantezza.

Jennifer Hirsch, esperta di botanica del brand Noughty ci dà una lista dei migliori alimenti per migliorare lo stato dei nostri capelli ancor prima del prossimo lavaggio.

Zucca

Il nostro corpo ha bisogno di vitamina A per produrre la giusta quantità di sebo, cioè gli oli naturali che idratano il cuoio capelluto e i capelli. Per questo la vitamina A è cruciale per il loro equilibrio e la loro idratazione. Gli ortaggi gialli e arancioni sono di gran lunga tra gli alimenti preferiti dei nutrizionisti, perché fanno benissimo: combiniamole a tavola con verdure verdi come gli spinaci, il kale e i broccoli che contengono tanto ferro, il minerale ideale per le nostre ciocche. Un livello di ferro basso è associato alla perdita di capelli e dunque dobbiamo mantenerlo alto. Anche le lenticchie sono un’ottima fonte di ferro.

Patate dolci

Un alto contenuto di vitamina C è essenziale per la salute dell’organismo così come per i capelli. Questa vitamina aiuta il corpo ad assorbire meglio il ferro, dunque è bene combinare cibi che contengono le due vitamine nello stesso piatto. Oltre alle patate americane anche i pomodori, i peperoni verdi e rossi, e le verdure dalle foglie verdi sono una preziosa sorgente di ferro.

Semi di zucca

Gli acidi grassi Omega-3 sono importanti per mantenere la chioma al top e necessari per la loro brillantezza. Sono carichi di Omega-3 i semi di zucca, l’avocado e le noci.

Tornare alla home page

CoverMedia