Digitale & Lifestyle

Capelli: proviamo le trecce fishtail

CoverMedia

26.10.2018 - 08:33

Source: Covermedia

Cambiamo look intrecciando le nostre ciocche… a lisca di pesce.

È decisamente uno dei trend più popolari del momento, ma se non siamo esperte di acconciature, la treccia fishtail può essere abbastanza difficile da conseguire. Per renderci il compito più facile, il team di Cover Media ha chiesto alla pro di Muse of London Carly Price, che ci ha offerto una guida al look step-by-step.

«La prima cosa da fare per creare una treccia fishtail è legare i capelli in una coda bassa, all’altezza della nuca. Una volta fatta la coda, dividiamola in due ciocche», ha spiegato l’esperta. «Ora prendiamo una ciocca di capelli dalla parte inferiore della coda sinistra, e passiamola sopra la parte superiore della coda destra. Ripetiamo lo stesso procedimento sulla coda sinistra e poi di nuovo la destra, e così via, fino a “finire” la coda. A questo punto fissiamola con un elastico, nelle punte».

Teniamo a mente che per ottenere questo look dobbiamo mantenere i capelli tesi il più possibile, per poter poi sciogliere la coda iniziale una volta ottenuta quella a lisca di pesce.

«Per finire applichiamo un siero o un olio per capelli, in modo da tenere a bada i ciuffetti ribelli ed evitare l’effetto crespo e elettrizzato», ha aggiunto la specialista. «Spruzziamo della lacca per un buon fissaggio, che darà alla chioma anche un aspetto più liscio e brillante».

Per una dimostrazione visiva di come intrecciare le ciocche a lisca di pesce, affidiamoci al mondo della rete: Instagram e YouTube pullulano di video tutorial, non solo per chi vuole perfezionare la tecnica, ma anche per chi di noi è una completa beginner.

Tornare alla home page

CoverMedia