Salute

Cinque modi per aumentare i livelli di energia

Covermedia

19.1.2022 - 16:10

Nicki Williams, fondatrice di Happy Hormones for Life, condivide cinque semplici modi per ottenere una sferzata di energia in un attimo.

Covermedia

19.1.2022 - 16:10

Rientrare al lavoro in presenza dopo mesi di lockdown può essere davvero impegnativo.

Ma cosa puoi fare se inizi a sentirti stanco durante i tuoi primi meeting? Ecco cinque semplici modi per ottenere in un batter d’occhio una sferzata di energia Nicki Williams, la fondatrice di Happy Hormones for Life.

Respirare

Ogni volta che hai un minuto, ascolta una colonna sonora di meditazione e prenditi del tempo per respirare.

«Anche se durante la giornata non hai molto tempo, puoi facilmente fare 10 respiri profondi della pancia ogni mattina e ogni sera: questo può davvero aiutare a ridurre gli ormoni dello stress e darti più energia», suggerisce Nicki.

Fai la colazione giusta

Iniziare la giornata con una colazione equilibrata può fare la differenza per i livelli di energia.

«Includi proteine come uova, yogurt naturale, avena, noci, semi, in quanto ti aiuteranno a stabilizzare la glicemia fino all'ora di pranzo, così da non avere un basso livello di zucchero a metà mattina – osserva la pluripremiata nutrizionista -. Oppure prepara un frullato proteico veloce con un po' di latte di mandorla e una polvere proteica di buona qualità. Facile da portare con te, saziante e nutriente».

Mangia e cuoci con olio di cocco

Se non sei sicuro di quale olio da cucina usare, opta per il cocco.

«Questo è un grasso buono che non fa ingrassare, aiuta ad aumentare il metabolismo e a darti energia. È uno degli oli più sani con cui cucinare. Puoi aggiungerlo anche ai frullati per una grande sferzata di energia», afferma Nikki.

Riduci al minimo la tua esposizione alle tossine

«Filtra l'acqua, mangia biologico, sostituisci i prodotti per la pulizia e il bucato con quelli naturali e sbarazzati dei «falsi odori» come candele profumate e deodoranti per ambienti», consiglia l’esperta.

Mangia nutrienti che producono energia

Anche quando mangi fuori casa o sei in viaggio, prova ad aggiungere frutta e verdura a ogni pasto.

«Le vitamine del gruppo B, il magnesio, il ferro, lo zinco, la vitamina C, la vitamina E e il selenio sono tutti nutrienti necessari per produrre energia nel tuo organismo – afferma la Williams -. Questi possono essere trovati in verdure, noci, semi, fagioli/lenticchie, pesce e carne. Fai testare i livelli di ferro e B12 dal medico perché potrebbe essere necessario integrare».

Covermedia