Digitale & Lifestyle

Clare Waight Keller: fashion show in onore di Hubert de Givenchy

CoverMedia

2.7.2018 - 13:10

Source: Covermedia

Domenica sera a Parigi, la designer inglese ha presentato la sua seconda linea couture per Givenchy.

Nella sua ultima sfilata, Clare Waight Keller ha celebrato l'eredità di Hubert de Givenchy.

La stilista britannica, catapultata alla fama internazionale come designer dell'abito da sposa della duchessa del Sussex, il 1 luglio ha presentato la sua seconda linea couture per Givenchy come parte della Paris Couture Week.

Keller ha intitolato la sua gamma Caraman in riferimento al borgo francese dell’Occitane originariamente costruito per lo stesso duca di Caraman, dove Givenchy ha aperto il suo atelier nel 1959.

«È stato il propulsore di una tendenza fashion che è nata con la cinematografia degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta», ha scritto la 47enne via Instagram prima dello show.

«Non dovremmo mai essere intrappolati dal passato, ma la storia è importante non solo per mostrare da dove veniamo, ciò che possiamo imparare, ma anche creare legacy. Quel patrimonio unico e intoccabile che può essere costruito solo vivendo. È particolarmente commovente che questa eredità sia ora nelle mie mani».

Keller ha presentato 42 look, aprendo lo spettacolo con il look Charmante: un abito argentato con mantello nero a strascico.

Il secondo capo ha svelato un mantello di piume nere con cappuccio, mentre il pezzo successivo, noto come lo stile Exclusive, ha presentato al parterre un mantello di velluto blu notte su un vestito di tessuto multicolore nei toni del rosa, viola e blu.

Per la maggior parte della linea, la Keller ha mantenuto la stessa tavolozza di colori con le sfumature del tramonto, evidente soprattutto in una gonna confezionata in tessuto, piume e un top in perline.

Tornare alla home page

CoverMedia