Digitale & Lifestyle

Coach elimina la pelliccia dalle collezioni

CoverMedia

23.10.2018 - 13:10

Source: Covermedia

L’etichetta americana segue le orme di Diane von Furstenberg, Gucci e Burberry.

Coach eliminerà la pelliccia dalle sue offerte.

I dirigenti dell'etichetta newyorkese timonata da Stuart Vevers, hanno preso la decisione di unirsi ad un elenco crescente di marchi di lusso che si sono impegnati ad eliminare gradualmente l'uso della pelliccia nelle future collezioni.

La scelta del cambio di produzione, è stata condivisa dall'amministratore delegato di Coach, Joshua Schulman, con Business of Fashion: «Abbiamo capito dalla nostra popolazione di dipendenti e dai nostri consumatori, che per loro prendere posizione su questo problema era importante. Lo stiamo facendo perché crediamo che sia la cosa giusta da fare».

Entro il 2019 saranno fuori tutte le pellicce, compresi visone, coyote, volpe e coniglio. Ma il marchio continuerà a utilizzare shearling, mohair e angora.

D’altra parte la pelliccia non è mai stata una parte significativa dell’offerta Coach, rappresentando solo l’1 percento dei capi proposti dall’etichetta.

Il marchio prosegue in una direzione fur-free e al contempo si approvvigionerà solo da fonti assolutamente certificate.

«Ci prendiamo molta cura durante la nostra catena di fornitura, questo per impedire l'approvvigionamento di fibre da parte di fornitori noti per i loro comportamenti abusivi».

Anche Diane von Furstenberg, Gucci e Burberry hanno garantito che da quest’anno abbandoneranno la pelliccia, così come Michael Kors, Versace e Furla.

Tornare alla home page

CoverMedia