È morto lo stilista Max Azria

CoverMedia

7.5.2019 - 13:08

Where: New York, United States When: 11 Feb 2016 Credit: GAT Images/Cover Images
Source: GAT Images/Cover Images

Il designer di Los Angeles è scomparso il 6 maggio dopo una battaglia contro il cancro ai polmoni.

È scomparso il fashion designer e imprenditore Max Azria.

Secondo il report di WWD il 70enne è deceduto il 6 maggio dopo una lunga battaglia contro il cancro ai polmoni in un ospedale di Houston, in Texas.

Azira era nato in Tunisia e cresciuto in Francia, e nel 1981 si era trasferito a Los Angeles, in California, dove aveva lanciato la linea di abbigliamento femminile Jess, fondando otto anni dopo BCBG Max Azria.

L’etichetta prende il nome dal detto francese «bon chic, bon genre» e negli anni si è rapidamente guadagnata una reputazione per la sua offerta a prezzi accessibili, includendo le due collezioni di fascia alta: Max Azria Atelier e Max Azria.

Lanciata nel 2004 la linea Atelier si concentra principalmente su abiti couture per la clientela famosa, che include volti come Sharon Stone, Fergie, Alicia Keys, Angelina Jolie e Halle Berry.

Nel 1998 Azria ha inoltre acquisito la casa di moda Herve Leger, nota per i suoi abiti dal design a bende, aggiungendo il marchio al suo impero di etichette sotto il Gruppo Max Azria by BCBG.

Tuttavia, nel 2016 l'uomo d'affari è uscito da BCBG e, dopo un periodo di guai finanziari, i dirigenti hanno dichiarato bancarotta.

L'azienda è stata infine venduta a Marquee Brands e Global Brands Group.

Azria è stato inserito nel Council of Fashion Designers of America (CFDA) nel 1998.

Tornare alla home page

CoverMedia