Digitale & Lifestyle

È morto Patrick-Louis Vuitton, erede di Louis Vuitton

CoverMedia

7.11.2019 - 13:09

When: 07 Nov 2019 **Only for use by WENN CPS**
Source: Covermedia

Il 68enne faceva parte della quinta generazione di eredi della maison francese.

È scomparso Patrick-Louis Vuitton, pronipote di Louis Vuitton.

La triste notizia è stata annunciata su Instagram mercoledì, da un rappresentante della casa di moda di lusso francese che ha inviato le sue condoglianze alla sua famiglia.

«È con profonda tristezza che condividiamo la notizia della scomparsa di Patrick-Louis Vuitton», si legge nel post.

«Tutti i nostri pensieri vanno alla sua famiglia, in particolare ai suoi figli Pierre-Louis e Benoit-Louis che lavorano al nostro fianco, così come ai suoi nipoti».

Il 68enne faceva parte della quinta generazione di eredi di Louis Vuitton e di recente è stato capo del dipartimento degli ordini speciali di Asnieres, nel nord della Francia.

È entrato a far parte del marchio all'età di 22 anni e nel 1975 è diventato direttore di produzione dell'etichetta di pelletteria di lusso. Nel 1977 Patrick-Louis aprì la seconda officina Louis Vuitton e dal 1986 si è occupato della collezione valigie e degli ordini speciali.

Anche Michael Burke, presidente e amministratore delegato di Louis Vuitton, ha reso omaggio all'abile artigiano.

«Patrick-Louis possedeva uno spirito d'avanguardia e moderno, insieme alla "personalità irascibile del Giura", riferimento che spesso gli piaceva usare per descrivere se stesso. Ha sempre saputo nutrire l'eredità della casa e dargli una visione per il futuro», afferma Burke nel suo pubblico elogio.

«Una delle sue espressioni preferite era: “il savoir-faire può esistere solo se viene trasmesso”. Patrick-Louis ci mancherà molto, soprattutto ad Asnieres, nel reparto ordini speciali, la squadra sente già il vuoto che ha lasciato».

Tornare alla home page

CoverMedia