Ecco lo smartphone più sostenibile

Marius Schlegel

21.2.2019

L’«unbelievably good Phone» funziona con la tecnologia più moderna e rispetta la natura, un aspetto questo prioritario per i suoi sviluppatori. Il guscio è in alluminio riciclato e gomma bio.
myblueplanet

Una volta era un semplice telefono, ora è un apparecchio multifunzionale senza cui non possiamo più vivere: lo smartphone. Purtroppo questo nostro fedele assistente non è molto sostenibile, dato che dobbiamo sostituirlo ogni due anni. Ma ora esiste uno smartphone eterno. Perché, diciamocelo, è davvero necessario avere uno schermo grande?

Nove svizzeri su dieci possiedono uno smartphone, la maggior parte di loro lo utilizza mediamente 80 volte al giorno. Nonostante siamo sempre più sensibili a temi quali l’ecologia e la sostenibilità, allo smartphone non siamo disposti a rinunciare – in fondo non è solo pratico, ma è anche uno status symbol. Alcuni brillanti sviluppatori non si sono però sottratti alla sfida e hanno pensato di creare uno smartphone indistruttibile: l’ugPhone. Ve lo presentiamo.

L’ugPhone

L’«unbelievably good Phone» (sito in tedesco) funziona con la tecnologia più moderna e rispetta la natura, un aspetto questo che è stato prioritario per i suoi sviluppatori. Il guscio è in alluminio riciclato e gomma bio. Questo rivoluzionario dispositivo sopporta cadute da diverse centinaia di metri e resiste sott’acqua a grandi profondità: viene così eliminato il principale limite nell’uso quotidiano dello smartphone.

Dato che i grandi, ma inutili display dei moderni smartphone consumano molta batteria, gli sviluppatori hanno puntato sulle più recenti conquiste tecnologiche: l’ugPhone viene gestito completamente attraverso il controllo vocale – come OK Google o Siri. Addirittura il sistema è compatibile con Snapchat e può quindi decifrare e leggere gli emoji. Ma il punto forte di questo eccezionale dispositivo è la batteria.

L’uomo digitale viaggia molto e spesso non ha accesso all’energia elettrica. Nessun problema per l’ugPhone che è energeticamente autonomo. Grazie a una piccola manovella, posta di lato, lo smartphone può essere ricaricato a mano in qualsiasi momento. È in vendita a soli 300 franchi.

Utilizzare lo smartphone più a lungo

Ma esiste anche un altro smartphone sostenibile almeno quanto l’ugPhone: il vostro attuale dispositivo: utilizzatelo il più a lungo possibile e considerate anche l’ipotesi di ripararlo prima di acquistarne uno nuovo.

Grazie a innumerevoli tutorial disponibili su YouTube e offerte di riparazione come i Repair Center di Swisscom, al giorno d’oggi si può riparare quasi tutto. Perché ad essere sinceri gli emoji sono più belli se riusciamo a vederli! Anche se potrebbe sembrare un’idea fantastica, in realtà l’ugPhone è una semplice provocazione. Con questa campagna alcune menti brillanti dell’organizzazione myblueplanet hanno voluto lanciare un segnale contro la cultura dell’usa e getta di smartphone – e l’obiettivo è stato raggiunto.

E se proprio è inevitabile acquistare un nuovo apparecchio, esistono anche alternative realistiche come ad esempio il Fairphone o lo Shiftphone. Per questi due modelli si punta su una produzione ecocompatibile e condizioni di lavoro eque lungo l’intera catena di fornitura. Inoltre possono essere riparati e riciclati facilmente e con ottimi risultati.

E infine: potete donare il vostro vecchio apparecchio per una buona causa tramite Swisscom Mobile Aid. Il valore residuo sarà destinato a SOS Villaggio dei Bambini.

La rubrica sulla sostenibilità

La rubrica contiene consigli sempre nuovi dai collaboratori e dagli esperti di Swisscom per uno stile di vita sostenibile e un approccio competente ai nuovi media. Vi presentiamo aziende e tecnologie che offrono soluzioni innovative per affrontare le sfide sociali ed ecologiche della nostra epoca. Iscrivetevi subito alla nostra Newsletter per restare sempre informati. Il portale Bluewin è un'unità commerciale di Swisscom AG (Svizzera).

Marius Schlegel lavora nel team Corporate Responsibility di Swisscom, come esperto di servizi rispettosi del clima, Mobile Aid nonché di politica energetica e climatica.
Swisscom
Tornare alla home page