Giornata mondiale del sonno

 Ecco come dormire al meglio

Covermedia

5.4.2022 - 16:10

La notte fatichi ad appisolarti? Ci sono alcune tecniche che possono aiutarti.

Covermedia

5.4.2022 - 16:10

Andare a letto a un'ora ragionevole è spesso più facile a dirsi che a farsi.

Ma se ogni notte fai fatica ad addormentarti, ci sono alcune tecniche che possono aiutarti.

Alastair Lockwood, specialista in salute degli occhi e oculista presso Feel Good Contacts, ha condiviso i suoi migliori consigli per celebrare la Giornata mondiale del sonno.

Assorbire molta luce naturale durante il giorno

È interessante notare che un buon sonno inizia nel momento in cui ti svegli e inizi ad assorbire la luce.

«L'assorbimento della luce durante il giorno, sia naturale che artificiale, aiuta il corpo a rimanere più vigile durante il giorno e quindi aiuta a migliorare la qualità del sonno la sera», ha spiegato Alastair Lockwood. «Quindi dovresti provare a fare una passeggiata fuori durante la pausa pranzo o usare una lampadina a giorno sulla scrivania».

Prova a limitare l'esposizione alla luce e agli schermi prima di andare a letto

«Dovresti limitare la quantità di luce a cui sei esposto almeno due ore prima di coricarti. La luce blu può impedirti di dormire e inganna il tuo corpo facendogli pensare che sia ancora giorno e che dovresti essere sveglio – ha detto Alastair -. Prova ad ascoltare un podcast o a leggere un libro la sera, potresti anche usare una lampada al posto della luce principale».

Imposta la sveglia per la stessa ora

Avere un’orario preciso a cui coricarsi ti aiuterà a dormire meglio.

«Così facendo, dopo un po' potresti scoprire che ti svegli naturalmente poco prima della sveglia – ha condiviso l'esperto -. Anche se non sempre riesci a rispettare la tua routine, più riesci a seguirla, meglio è. Cerca di attenerti a questa routine anche nei fine settimana».

Ambiente

Un ambiente calmo e rilassante in camera da letto ti aiuterà ad addormentarti più facilmente.

«Tieni i fattori di stress fuori dalla camera da letto e tutto ciò che distrae: come luci intense, gadget, attrezzature per esercizi e lavoro. Assicurati di dire alla tua famiglia o ai tuoi coinquilini di mantenere bassi i livelli di rumore. Anche la temperatura deve essere giusta».

Niente più sonnellini

Evita di fare un pisolino durante il giorno.

«Se non riesci a combattere l'impulso, allora metti una sveglia in modo da non dormire per più di un'ora. Non fare un pisolino almeno quattro ore prima di andare a letto», ha commentato Alastair.

Evita alcol, caffeina e caffè

Sebbene il consumo di alcol inizialmente ti aiuti ad addormentarti, la qualità del sonno sarà scadente.

«Questo è uno dei motivi per cui le persone tendono a sentirsi così stanche quando hanno bevuto molto la sera prima. Se bevi, assicurati che non sia giusto prima di andare a letto. Oltre all'alcol, prova per evitare la caffeina e le sigarette che sono stimolanti e disturberanno il tuo sonnellino».

Covermedia