H&M: arriva la collezione di Richard Allan dedicata agli anni Sessanta

14.8.2019 - 13:08, CoverMedia

Source: Covermedia

Dal 22 agosto sarà in vendita nei punti vendita del gigante svedese, la capsule dai tagli geometrici creata in collaborazione con lo storico brand inglese.

A breve arriverà sugli scaffali di H&M la nuova collezione creata in collaborazione con Richard Allan.

Dopo il successo raccolto grazie alla capsule di Giambattista Valli il marchio svedese torna a stupire con una collaborazione con il brand inglese fondato nel 1962 e famoso per le sciarpe con disegni geometrici, motivi astratti e colori vivaci.

I capi dal taglio geometrico tipico della Swinging London sono stati creati attingendo dallo storico archivio dell’etichetta inglese, e saranno in vendita nei punti vendita selezionati del retailer svedese a partire dal 22 agosto.

«È meraviglioso sapere che le stampe di mio padre saranno indossate da un pubblico completamente nuovo», ha dichiarato a Vogue Italia Cate Allan, Creative Director del brand inglese.

«Sarebbe stato emozionato, come lo sono io. Molti dei suoi disegni colorati sono importanti oggi esattamente come quando sono stati concepiti dagli anni Sessanta agli anni Ottanta e la reinterpretazione di H&M per il XXI secolo è una creazione brillante. Si spera che aprirà le porte alle nuove generazioni in nuovi posti, mettendo in mostra lo straordinario talento di Richard Allan, le cui stampe sono diventate sinonimo di chic colorato».

Tra i pezzi in arrivo la Piccadilly, la Paraph, Palme ispirata agli alberi, Sanaa, dal nome della mitica città yemenita, Scott che richiama i primi tessuti scozzesi e Muse, una rappresentazione astratta delle nove muse della mitologia greca.

Tornare alla home page

Altri articoli