H&M Norvegia richiamata per greenwashing

CoverMedia

8.8.2019 - 13:10

Source: Covermedia

Il colosso svedese dell'abbigliamento è stato criticato dalla Norwegian Consumer Authority (CA) per stratagemmi di marketing potenzialmente fuorvianti.

H&M Norvegia è stata richiamata dalla Norwegian Consumer Authority (CA) per greenwashing in relazione alla campagna Conscious Collection.

Il colosso svedese dell'abbigliamento è stato criticato per stratagemmi di marketing potenzialmente fuorvianti, in quanto la CA afferma che H&M fornisce informazioni insufficienti sulla sostenibilità della collezione.

La direttrice della CA Elisabeth Lier Haugseth ha dichiarato a Dezeen: «Sulla base delle informazioni raccolte sul sito web norvegese di H&M, abbiamo riscontrato che le informazioni fornite in merito alla sostenibilità non erano sufficienti, soprattutto perché la Conscious Collection è pubblicizzata come una raccolta che ha benefici ambientali».

Parlando con FastCompany, la Haugseth aggiunge: «Vorremmo sottolineare che riteniamo che le affermazioni di H&M siano fuorvianti, non false. Secondo la legge norvegese sul marketing, le affermazioni sulle principali qualità di un prodotto devono essere facilmente accessibili e comprensibili per il consumatore».

Concetto che spesso è ingannevole: «Affermare che un prodotto è "sostenibile" quando non è immediatamente chiaro cosa in particolare del prodotto lo rende "sostenibile" rende il concetto fuorviante».

H&M ha lanciato la sua Conscious Collection ad aprile 2018, che si presume sia realizzata con cotone organico e poliestere riciclato.

Tuttavia, non esiste uno standard industriale per l'approvvigionamento sostenibile, come afferma la Haugseth a Dezeen.

«Le informazioni sulla collezione erano generali e non specificano l'effettivo beneficio ambientale di ciascun indumento in modo sufficiente, ad esempio la quantità di materiale riciclato per ciascun indumento... Ad esempio, i consumatori dovrebbero sapere se un indumento si basa sul 5% di materiale riciclato o sul 60%».

Tornare alla home page

CoverMedia