I benefici del gin

Covermedia

12.2.2021 - 16:02

Se consumata con moderazione, questa bevanda alcolica può avere effetti molto positivi sulla nostra salute.

Il gin, distillato che si ricava dalle bacche di ginepro, può avere enormi benefici per la nostra salute. E con il rigido lockdown in corso nel Regno Unito, pare che le vendite di questo alcolico siano salite alle stelle in Gran Bretagna e in Scozia. Gli esperti in materia (che consigliano di bere responsabilmente e sempre con assoluta moderazione) ci parlano dei suoi benefici.

Contro le malattie

Le bacche del ginepro sono antimicrobiche e antifungine, e contengono tantissimi antiossidanti. Diciamo addio a influenza e raffreddore stagionali!

Per la digestione

Se abbiamo esagerato a tavola, una piccola quantità di gin può essere la nostra salvezza. Con le sue proprietà il gin è in grado di creare enzimi della digestione e acidi dello stomaco, prevenendo la ritenzione idrica e alleviando la sensazione di gonfiore.

Via le tossine

Il gin spazza via i residui indesiderati del fegato e dei reni, in particolare se sono carichi di sodio e il corpo sta ritenendo troppi liquidi. In altre parole, il gin riporta l’equilibrio nell’organismo per farci sentire subito meglio.

Ovviamente, il distillato dev’essere di ottima qualità. Come ogni bottiglia di Silent Pool Gin, di proprietà di Ian McCulloch.

«Qui a Silent Pool Distillers ricerchiamo solo i migliori ingredienti biologici», ha dichiarato McCulloch. «I benefici naturali del gin per la nostra salute sono più intensi perché facciamo in modo di usare solo le migliori bacche, combinate con erbe naturali e l’acqua più pura che troviamo in natura».

Tornare alla home page