La Centovalli è tra le ferrovie più belle del mondo

26.10.2018 - 15:09, Barbara Burzi

Speciali carrozze panoramiche offrono una vista favolosa del paesaggio, che può essere ammirato lungo un percorso di circa 52 chilometri.
Immagine:
Durante il viaggio di circa 2 ore si attraversano 83 ponti e 31 tunnel.
Immagine:
E' autunno, e la stagione del foliage regala uno spettacolo ineguagliabile 
Immagine:
In ottobre e novembre, il percorso incanta con il suo panorama di mille colori.
Immagine:
In Italia, la ferrovia delle Centovalli si chiama Vigezzina.
Immagine:
Punto di partenza o d'arrivo del viaggio in treno è Locarno, sul lago Maggiore...
Immagine:
...e Domodossola, in Piemonte, all'altra estremità. 
Immagine: iStock

Dalla Transiberiana in Russia alla rotta Parigi-Venezia dell'Orient-Express, fino al Bernina svizzero: tra i 60 viaggi su rotaia da fare almeno una volta nella vita, secondo Lonely Planet, c’è anche quello della Centovallina, la ferrovia che dal 1923 collega Locarno, sulla sponda elvetica del Lago Maggiore, a Domodossola, in Piemonte.

Per la serie "viaggi su rotaia imperdibili", la prestigiosa casa editrice Lonely Planet, nota per le sue guide turistiche, ha pubblicato un nuovo volume dedicato alle 60 ferrovie più belle del mondo.

Si chiama "Amazing Train Journeys" ed è una sorta di vademecum per gli amanti degli itinerari turistici in treno. La pubblicazione raccoglie le tratte su rotaia più affascinanti del pianeta, tra le quali, accanto alla classica Transiberiana e alla famosa rotta Parigi-Venezia dell'Orient Express, spicca la storica ferrovia delle Centovalli detta anche "Centovallina" o "Vigezzina, come viene chiamata in Italia.

Il 16 ottobre scorso la guida è uscita negli Stati Uniti, ma in futuro non si esclude una distribuzione a livello nazionale ed europeo. Ad anticipare il lancio della nuova pubblicazione è stata, tra le altre, la testata americana Usa Today, che ha dedicato un ampio spazio alla ferrovia italo-elvetica, considerata dagli autori della guida «un viaggio di incomparabile bellezza».


Lonely Planet: Amazing Train Journeys ISBN: 9781787014305, 304 pagine
Immagine:  Lonely Planet

La Centovalli è una ferrovia che dal 1923 collega Locarno, sulla sponda elvetica del Lago Maggiore, a Domodossola, in Piemonte. Salire a bordo di uno dei suoi vagoni biancazzurri significa partire per un'avventura di 52 chilometri, attraversare paesaggi spettacolari dominati da montagne selvagge, corsi d’acqua e cascate lungo un percorso immerso nella natura, tra vigneti collinari e pareti rocciose, attraverso 83 ponti e 31 gallerie.

La partenza può essere effettuata da Locarno o da Domodossola, le due stazioni capolinea della tratta ferroviaria. I mesi autunnali sono tra i più consigliati per salire a bordo, poiché i mille colori del "foliage" e i profumi dei frutti della terra sono capaci di regalare un'esperienza sensoriale difficile da dimenticare.

Oltre a essere una vetrina internazionale di valore, l'ingresso nella guida rappresenta il fiore all'occhiello della Centovallina, che per il quinto anno consecutivo ha ottenuto anche la certificazione di eccellenza Tripadvisor, grazie a oltre 600 recensioni positive provenienti da ogni parte del mondo.

Le notizie regionali in immagini

Tornare alla home page

Altri articoli