Lo yoga contro i dolori cronici e la depressione

CoverMedia

9.11.2020 - 16:09

Senior woman at a lake practicing yoga When: 05 Oct 2016 Credit: noonland/Westend61/Cover Images
Source: noonland/Westend61/Cover Images

Questa pratica, insieme alla meditazione, può migliorare condizioni dolorose e alleviare i sintomi depressivi.

Tante ricerche già descrivono lo yoga come una miracolosa pratica contro lo stress e il dolore, sia fisico che mentale.

Una nuova ricerca condotta presso le cliniche Community Health Clinics di Benton e Linn County, USA, ha analizzato i benefici dello hatha yoga e della meditazione contro le condizioni dolorose croniche e la depressione.

«Tante persone perdono le speranze perché, nella maggior parte dei casi, i dolori cronici non si risolvono mai completamente», ha dichiarato Cynthia Marske, a capo dello studio. «Ma l’hatha yoga e la meditazione possono migliorare la struttura e le funzioni del corpo, che a loro volta sostengono il processo di guarigione».

Secondo la ricerca effettuata in Oregon, l’89% dei partecipanti, che ha completato un corso di riduzione dello stress a base di queste pratiche, ha riportato di aver migliorato sia i livelli di dolore, sia i sintomi depressivi.

«Curare significa eliminare la malattia, mentre guarire significa diventare più sani», spiega la dottoressa Marske. «Quando si tratta di dolore cronico, guarire coinvolge anche imparare a vivere con un livello di dolore gestibile. Per questo, lo yoga e la meditazione possono essere molto benefici».

La dottoressa si rivolge a tutti gli individui che soffrono di dolore cronico e che cercano alternative ai farmaci: è possibile intraprendere queste pratiche per alleviare i sintomi.

«Il dolore cronico spesso va di pari passo con la depressione», continua l’esperta. «La meditazione e lo yoga possono aiutare a ristorare una buona condizione di salute mentale e fisica del paziente ed essere molto efficaci sia da soli che in combinazione con altri trattamenti, come la terapia o i farmaci».

La ricerca è stata pubblicata nella rivista scientifica Journal of the American Osteopathic Association.

Tornare alla home page

CoverMedia