Digitale & Lifestyle

Luce: vitale contro la depressione post-partum

CoverMedia

5.10.2018 - 16:11

Source: Covermedia

Ecco perché è importante che le future mamme restino sempre a contatto con la luce del sole durante la gravidanza.

Le donne incinte che entrano nella fase finale della gravidanza d’inverno sono più a rischio di soffrire della cosiddetta depressione post-partum, un disturbo dell'umore che colpisce il 10-20% delle neo-mamme dopo il parto.

I ricercatori della San Jose State University in California hanno analizzato i dati relativi a 293 donne, mamme per la prima volta, con un focus sui loro pattern del sonno e sintomi depressivi prima e dopo la gravidanza.

Secondo i risultati dello studio, che ha tenuto conto sia delle più note cause di depressione, sia delle varie tempistiche della gravidanza, gli esperti hanno rilevato che le donne più a rischio di essere colpite dalla depressione post-natale erano quelle che entravano nel terzo trimestre in coincidenza con i mesi più bui dell’anno. Questa percentuale si aggirava attorno al 35%, mentre per le donne che attraversavano la fase finale della dolce attesa durante l’estate, il rischio si abbassava al 26%.

«Per le donne che aspettano il primo figlio, la durata delle giornate durante il terzo trimestre, e in modo particolare la durante dell’esposizione alla luce del sole, è associata alla gravità dei sintomi di un disturbo depressivo», ha dichiarato la dottoressa Deepika Goyal, dell’università americana.

Passate ricerche scientifiche dimostrano che una riduzione della luce, causata dalle giornate che si accorciano durante le stagioni dell’autunno e dell’inverno, sono associate ad una condizione depressiva negli adulti. Questo nuovo studio, in più, dimostra che la quantità di luce nei mesi finali della gravidanza può influenzare l’umore delle donne anche dopo il parto.

Per questo la dottoressa Goyal consiglia a tutte le future mamme di godere il più possibile della luce diurna, e incrementare il livello di vitamina D ad essa legato, in modo particolare quelle che già hanno sofferto di depressione in passato.

«Incoraggio tutte le donne ad esporsi alla luce del sole durante la gravidanza ed aumentare il livello di vitamina D, sopprimendo così l’ormone melatonina», ha aggiunto. «Fare delle passeggiate durante il giorno può essere incredibilmente benefico per l’umore, molto meglio di camminare per un centro commerciale o usare un tapis roulant in palestra».

Tornare alla home page

CoverMedia