Peter Dundas: la filosofia del brand è essere felice

13.6.2019 - 13:10, CoverMedia

2019 Vanity Fair Oscar Party following the 91st Academy Awards at The Wallis Annenberg Center for the Performing Arts in Beverly Hills, California. Featuring: Peter Dundas, Evangelo Bousis Where: Beverly Hills, California, United States When: 24 Feb 2019 Credit: Sheri Determan/WENN.com
Source: Sheri Determan/WENN.com

Il designer norvegese ha un solo obiettivo: che il suo marchio si ricordi con positività.

Il segreto del successo di Peter Dundas è lavorare divertendosi. Il designer, originario della Norvegia, ha acquistato una grande popolarità nel 2017 per aver creato il look di Beyoncé, in occasione della cerimonia dei Grammy Awards di quell’anno. E ora continua alla grande con una filosofia ben precisa.

«Ci sono modi diversi di comunicare con i media, al giorno d’oggi», dichiara lo stilista in un’intervista con WWD. «Ci sono designer che esprimono intelletto, arte, e a volte tristezza, attraverso le loro creazioni di moda. Ma io voglio che il brand Dundas sia un brand felice. E voglio che le donne che lo vestono provino la stessa sensazione».

Evangelo Bousis, il suo partner nel business così come nella vita privata, appoggia appieno questa filosofia.

«Dundas non è solo un brand da red carpet. Ci sono così tante sfaccettature», assicura Bousis. «Il nostro brand sostiene le tante sfaccettature delle sue donne».

Dundas, che in passato è stato a capo del marchio Roberto Cavalli e direttore artistico di Emilio Pucci, ha di recente lanciato la sua nuova collection, D6, ispirata alla natura e agli animali dell’Africa.

Tornare alla home page

Altri articoli