Eccoli Quattro cambiamenti nello stile di vita per migliorare l’umore

Covermedia

23.10.2023 - 16:00

Attività come tenere un diario della gratitudine e fare una passeggiata possono avere un impatto positivo sull'umore.

23.10.2023 - 16:00

È normale che di tanto in tanto ci sia un calo d’umore: ma ci sono alcuni accorgimenti che possono aiutare.

Kim Plaza, consulente nutrizionale di Bio-Kult, ha condiviso alcuni dei cambiamenti che potete apportare alla vostra vita per migliorare l'umore.

Tenere un diario della gratitudine

Scrivere i propri pensieri e sentimenti è un ottimo modo per capire come ci si sente, il che può aiutare a migliorare l'umore.

«Scrivere i propri pensieri e toglierli dalla testa può essere una strategia rapida ed efficace per migliorare l’umore», dice Kim. «La scrittura creativa e riflessiva è stata associata a benefici in pazienti affetti da diverse patologie; uno studio ha rilevato che coloro che scrivevano di pensieri e sentimenti legati a eventi emotivi presentavano riduzioni significative della depressione subito dopo la scrittura e per un mese dopo».

Programmare i tempi morti

È importante prendersi del tempo per rilassarsi e concentrarsi su se stessi.

«La vita moderna ci ha abituati a organizzare il nostro tempo, fino al minuto (grazie ai calendari online presenti su quasi tutti i dispositivi), per cui potremmo non avere più tempo per noi stessi», afferma l'esperta.

«È importante avere del tempo per se stessi e, se questo significa che è necessario ritagliare del tempo nel calendario, allora fatelo! Il riposo è un elemento imperativo della salute fisica e mentale. L'attività di riposo non significa necessariamente ozio, ma piuttosto un'attività personale che comporta un cambiamento rispetto a uno stato precedente».

Uscire all'aperto

Cercate di ritagliarvi ogni giorno un po' di tempo per uscire, perché l'aria fresca e la luce del sole sono fondamentali per la vostra salute mentale.

«Un’altra attività 'socialmente prescritta' potrebbe essere una passeggiata quotidiana nel parco. È stato dimostrato che l'esposizione alla natura e agli spazi verdi ha un ruolo protettivo sulla salute mentale e migliora l’umore», spiega Kim. «Un altro studio ha rilevato che trascorrere almeno 2 ore (o 120 minuti) alla settimana nella natura è associato a una buona salute e benessere. Non importava se questo veniva fatto tutto in un giorno o se veniva completato con diverse passeggiate di 20 minuti al giorno».

Cibo per l'umore

Secondo la ricerca, il cibo che mangiamo può influenzare il nostro umore.

«I cali di zucchero nel sangue possono provocare un aumento del cortisolo, l'ormone dello stress, e il consumo di carboidrati raffinati e di cibi o bevande zuccherate può esacerbare queste montagne russe di energia e umore», spiega la consulente nutrizionale.

«Optare per i cereali integrali e per una quantità sufficiente di proteine nella dieta può aiutare a mitigare i picchi di zucchero nel sangue e quindi a migliorare l'umore. Anche il consumo di una serie di micronutrienti può favorire le sostanze neurochimiche legate all'umore, ad esempio le vitamine del gruppo B si trovano in molti cereali integrali, verdure a foglia verde, carne, pesce, noci e semi».

L’esperta suggerisce di provare un integratore quotidiano come Bio-Kult, che contiene 14 ceppi batterici vivi per integrare la flora intestinale esistente e rendere la vita un po' più digeribile.

Covermedia