Richard Quinn: «La presenza della Regina era top secret»

CoverMedia

27.2.2018 - 13:10

Source: Covermedia

La squadra del designer inglese era convinta che sulla passerella della London Fashion Week ci sarebbe stata Kate Moss.

La presenza della Regina Elisabetta alla London Fashion Week è stata avvolta per giorni dal più denso segreto di Stato, silenzio che includeva Richard Quinn.

Per l’occasione la sovrana britannica ha partecipato alla sua prima sfilata, sedendo accanto a Anna Wintour, inaugurando il premio Queen Elizabeth II Award for British Design.

«È stato davvero surreale», ha dichiarato il designer a The Telegraph.

«Lo sapevo da settimane, ma dovevo mantenere il segreto, quindi più che altro mi sono divertito quando le persone del team cercavano di indovinare cosa stava succedendo, perché tutto quello che potevo dire era: “È qualcosa di grandioso”. La mia squadra era convinta che in passerella avrebbe sfilato Kate Moss. Ma quando hanno cominciato a sfilare e hanno visto la vera ospite sono letteralmente impazziti».

Seduta in prima fila la Regina ha sfoggiato un abito di tweed color blu uovo d'anatra e giacca abbinata decorata con cristalli Swarovski, disegnata dalla sua sarta di lunga data Angela Kelly.

Quinn ha rivelato che la regale britannica, nota per il suo amore per il color blocking, è stata «positiva e gentile» aggiungendo che i look preferiti della sovrana inglese sono «i colori e le stampe a fiori».

Tornare alla home page

CoverMedia