Salute: gli step più semplici

CoverMedia

11.1.2018 - 16:11

Covermedia

Gennaio è il mese dei cambiamenti. Ecco come abbracciarli senza fare troppi sforzi.

Se i buoni propositi per il nuovo anno non sono esattamente il nostro forte, proviamo qualcosa di più semplice. Obiettivi «estremi» come perdere tanti chili, iniziare una dieta troppo rigida o andare in palestra ogni giorno non dureranno a lungo, forse proprio come è successo negli anni passati. Per questo possiamo provare a prefissarci dei target più facili e ragionevoli, e in questo modo sarà più semplice portarli a termine senza arrenderci. Vediamoli insieme.

Camminiamo

La star del reality inglese Kate Lawler ha recentemente messo in mostra degli addominali da favola, solo grazie alle vigorose camminate che fa 7 giorni su 7 insieme al suo cane. Ma non abbiamo bisogno di un amico a quattro zampe per metterci in forma: bastano un paio di scarpe adatte. E allora evitiamo i mezzi di trasporto e camminiamo ogni giorno, per andare e tornare dal lavoro, o verso qualsiasi luogo siamo diretti, facciamo almeno 30 minuti a passo deciso.

Squat

Non c’è esercizio migliore per tonificare i muscoli delle gambe, dei glutei e rafforzare la schiena, ma è possibile farlo anche mentre siamo impegnati in tutt’altro, per esempio mentre cuciniamo! Parola di Khloe Kardashian, che dopo la separazione da suo marito Lamar Odom nel 2013, ha trasformato il suo corpo e, notoriamente, il suo lato b. Ebbene sì, praticava anche in cucina!

Beviamo più acqua

Tutti lo sanno, ma la maggior parte di noi continua a non bere abbastanza acqua. Eppure è questa la chiave per una pelle più tonica e luminosa, più benessere, e una forma fisica nettamente migliore. Non appena avvertiamo la fame, inoltre, beviamo un bicchiere d’acqua: spesso si tratta infatti di sete, e il nostro corpo sarà soddisfatto senza l’ingresso di inutili calorie. Manteniamo una caraffa d’acqua sempre a disposizione, anche in ufficio, e non usciamo mai senza una bottiglietta in borsa! Sorseggiamo di tanto in tanto e, molto presto, diventerà un’abitudine. Indubbiamente la più salutare del 2018!

Tornare alla home page

CoverMedia