Shanina Shaik vorrebbe «poter bruciare le foto» dei primi anni a New York

CoverMedia

26.8.2019 - 13:10

2018 iHeart Radio Music Festival held at T-Mobile Arena in Paradise, Nevada. Featuring: Shanina Shaik Where: Paradise, Nevada, United States When: 22 Sep 2018 Credit: DJDM/WENN.com
Source: DJDM/WENN.com

La modella non menziona la sua dichiarazione sull’annullamento del Victoria's Secret Fashion Show 2019.

Shanina Shaik rimpiange amaramente le sue vecchie scelte di stile, e vorrebbe «poter bruciare le foto» dei suoi primi anni a New York.

Per realizzare il sogno di diventare una modella, la bellezza australiana si è trasferita nella Grande Mela da adolescente, dove ha fatto il suo debutto alla New York Fashion Week nel 2009.

Tuttavia, proprio a causa dei look sfoggiati in quel periodo, la 28enne ha ammesso a Vogue di voler dare alle fiamme le immagini dei suoi primi anni nella metropoli.

«Quando non ti senti bene con quello che indossi, si vede e il risultato non è mai bello», rivela al magazine Shanina Shaik, aggiungendo che sta ancora lavorando per trovare lo stile che la faccia sentire a suo agio.

«Sono ancora alla scoperta del mio lato femminile e dei capi che mi si adeguano».

La star della passerella, che ora vive a Los Angeles, rivela inoltre di avere un innato talento: può azzeccare la propria taglia semplicemente guardando un indumento. Capacità molto utile perché non prova mai nessun indumento prima di acquistarlo.

Nell’intervista la Shaik parla della sua capsule con Johansen, ma non menziona la sua dichiarazione sull’annullamento del Victoria's Secret Fashion Show 2019.

«Sfortunatamente, lo spettacolo Victoria's Secret quest’anno non si svolgerà», aveva dichiarato Shanina al Daily Telegraph Australia lo scorso luglio.

«Ma sono sicura c’è in ballo qualcosa, sono abbastanza sicura».

Dopo l’exploit, i rappresentanti di VS non hanno ancora commentato i commenti della modella.

Tornare alla home page

CoverMedia