Lifestyle

Spazzole per capelli: con che frequenza dobbiamo pulirle e cambiarle?

Covermedia

5.8.2021 - 10:18

Capelli

Lo stylist delle celebrity Thomas Tatam condivide le sue migliori dritte.

Covermedia

5.8.2021 - 10:18

Non tutte amano spazzolare i capelli, ma è senza dubbio un gesto da routine che nessuna vuole trascurare.

E proprio come facciamo con gli accessori per il make-up, anche le spazzole per la chioma devono essere regolarmente pulite e sostituite.

«Io laverei le spazzole ogni due settimane», consiglia lo stylist delle celebrity Thomas Tatam. «Se pettiniamo i capelli sotto la doccia, userei un po' di shampoo per assicurarci di mantenere le setole pulite. Consiglio di cambiare le spazzole ogni sei mesi circa, principalmente perché le setole devono essere al top, devono essere pulite, e devono svolgere al meglio il loro compito».

Per evitare la perdita di capelli, Thomas consiglia anche di limitare l'uso di questi accessori a due volte al giorno.

«Suggerisco di pettinarci una volta la mattina e una volta la sera», dice lo specialista. «Spazzolare i capelli ne favorisce la crescita; le setole massaggiano il cuoio capelluto. Tante persone pensano che avere i capelli oleosi significhi avere i capelli grassi, ma in realtà abbiamo bisogno di olio e di sebo sulle radici per permettere ai capelli di crescere. È questo che nutre il capello».

Come tutti gli esperti della chioma, anche Thomas consiglia di non abusare della piastra. Evitiamola il più possibile per ridurre i danni causati alla chioma dall’alta temperatura.

Covermedia