Digitale & Lifestyle

Stella McCartney lancia la carta delle Nazioni Unite per la moda sostenibile

CoverMedia

29.11.2018 - 13:11

Source: Covermedia

La stilista avvierà il trattato sui colloqui dedicati al clima, a Katowice, in Polonia, il 10 dicembre 2018.

Stella McCartney è pronta a presentare alle Nazioni Unite una carta sull'impatto climatico della moda.

Nella speranza che la sua iniziativa «suonerà un campanello d'allarme», il 10 dicembre 2018 la designer lancerà il trattato durante la conferenza sul clima di Katowice, in Polonia, quando traccerà un percorso di azione collettiva per consentire il ridimensionamento dei metodi di produzione a basse emissioni di carbonio, che a sua volta migliorerà la redditività economica.

«Non abbiamo molto tempo per cambiare le cose. Ma credo onestamente che sia fattibile: non potrei fare quello che faccio se non ci credessi», ha dichiarato Stella McCartney ai giornalisti al The Guardian. “

«C’è molto senso di colpa e paura nel parlare di sostenibilità e questo non aiuta. L'essenziale è che i grandi attori del settore vengano con me, perché questo cambia il gioco».

Altri firmatari della carta devono ancora essere annunciati, ma secondo voci di corridoio includerà la sigla di diversi importanti marchi fast fashion.

«La moda veloce fa la parte del leone nell'impatto ambientale, quindi sono l'elemento più importante nell'influenzare il cambiamento reale», ha aggiunto la designer inglese.

Tornare alla home page

CoverMedia