Vuoi fare un break dal computer? 

Covermedia

22.12.2021 - 16:10

Prenditi una pausa dalla scrivania e prova questi semplici esercizi.

Covermedia

22.12.2021 - 16:10

Che tu stia guardando un telefono, un computer o un tablet, dovrai digitare, scorrere e piegarti in avanti.

E non importa se sei a casa o in ufficio. Stare seduti a una scrivania per ore può aumentare, tra gli altri problemi di salute, il rischio di obesità e causare mal di schiena, cattiva postura, crampi alle gambe e spalle doloranti.

Tuttavia, per aiutare a migliorare la flessibilità e la forza del corpo, ci sono esercizi che puoi fare in pochi minuti e direttamente alla sedia da scrivania.

Di seguito i deskercise base: allevieranno la tensione nel tuo corpo da tutta quella digitazione.

Sollevamento a gamba singola da seduto

Non solo è facile fare questo esercizio alla scrivania, ma aiuterà anche a rafforzare i muscoli posteriori della coscia e i glutei.

«Per farlo, prima siediti in posizione eretta sulla sedia e raddrizza una gamba in modo che sia parallela al pavimento, tenendola ferma per 10 secondi. Ora fallo con l'altra gamba. Ripeti 15 volte su ogni gamba», consiglia Catherine McLaughlin, marketing manager e personal trainer di BLK BOX (blkboxfitness.com).

«Puoi farlo nel pomeriggio per darti un po' di energia ed evitare di sentirti pigro».

Flessioni sulla scrivania

Ottimo per la parte superiore del corpo e la forza del core, le flessioni sulla scrivania possono essere facilmente eseguite tra una chiamata e l'altra.

«Poggia i palmi delle mani alla larghezza delle spalle sul bordo della scrivania – prima assicurati che la tua scrivania sia abbastanza robusta da reggere il tuo peso!», prosegue la professionista del fitness.

«Ora, allontana i piedi dalla scrivania finché non sei inclinato verso di essa. Abbassa lentamente il petto verso la scrivania, quindi spingiti di nuovo su. Ripeti 20 volte».

Dips alla sedia

Per aumentare l'energia, oltre a migliorare la forza della parte superiore del corpo, le flessioni dei tricipiti sono la strada da percorrere.

«Per completare questo esercizio ti servirà una sedia che non scivoli via. Spostarsi sul bordo anteriore del sedile e posizionare entrambi i palmi in piano. Flettete i gomiti fino a piegarli tra i 45 ei 90 gradi e poi abbassatevi, assicurandovi che la vostra schiena sia il più vicino possibile alla sedia – spiega Catherine -. Infine, raddrizza le braccia per completare il movimento e ripeti 20 volte. Puoi pensare di farlo tra una riunione e l'altra o anche durante la pausa del laptop».

Squat su sedia

Gli squat sulla sedia aiutano a rafforzare i muscoli delle gambe, riducendo il rischio di problemi quando si è più anziani, come ossa deboli e vene varicose. La sedia aiuta a fornire un supporto aggiuntivo mentre lavori su glutei, muscoli posteriori della coscia e quadricipiti.

«Per questo esercizio dovrai alzarti dalla sedia e abbassare di nuovo il corpo, solo a pochi centimetri dal sedile. Assicurati di non sederti e di mantenere il peso sui talloni, non sulle punte dei piedi – ha aggiunto – poi rialzati di nuovo. Ripeti questo movimento 20 volte. Se fai fatica ad arrivare in palestra, questi sono ottimi per farti muovere, e basta una sedia».

Covermedia