Diversi

A 42 anni, dà vita a tre gemelli in buona salute

jfk

24.10.2018

Christy Beck non ha seguito i consigli del medico che le suggeriva di abortire un feto per salvare gli altri due. Si trattava dell'utima possibilità per questa donna americana di avere un bambino attraverso la tecnica della fecondazione in vitro.

Christy e suo marito Ryan (39 anni) ce l'hanno messa tutta a realizzare il loro desiderio d'infanzia. Ma per anni, tutti gli sforzi fatti per un'inseminazione artificiale si sono rivelati un fallimento. La coppia, originaria di Richmond, in Virginia, ha addirittura contratto un prestito di 30'000 dollari per finanziare una procreazione in vitro, come riporta il Daily Mail.

Come succede abitualmente con la fecondazione in vitro, nell'utero della 41enne sono stati impiantati due embrioni per aumentare le possibilità di arrivare a una gravidanza. Quest'ultimo tentativo è riuscito e Christy è rimasta incinta. E dalle ecografie è emerso che i futuri genitori attendevano due gemelli.

Ma un'ecografia alla 12esima settimana ha rivelato un feto «nascosto». Invece di godere della meritata felicità, Christy e Ryan Beck hanno però dovuto prendere una decisione difficile: abortire un bambino o rischiare di perdere i veri gemelli che si contendevano la placenta. La coppia ha tentato il tutto per tutto.

Christy spiega al «Daily Mail» il dilemma di fronte al quale si sono ritrovati: «Era completamente folle l'idea di avere un terzo bambino per poi evocare l'istante dopo la possibilità di sopprimere uno dei bambini. Ma pensavamo che questo terzo figlio avesse una ragion d'essere e abbiamo deciso di correre il rischio.»

Christy ha vissuto il resto della sua prima e unica gravidanza in un'attesa inquietante. La sua pancia gonfia premeva sulla cistifellea, causando alla donna bruciature di stomaco. Ma prima di tutto, Christy era in pensiero per i suoi figli. La futura madre si controllava costantemente per vedere se i tre cuori continuavano a battere.  

Poi, il grande giorno è arrivato: il 6 aprile 2018, a 42 anni, Christy ha dato alla luce tre bambini, tutti in buona salute e felici di vivere. Gioiosissima, la madre racconta: «E' stato un momento meraviglioso. E' stato mio figlio a uscire per primo, l'ho sentito piangere e in quel momento, sono scoppiata in lacrime.»

Naturalmente, i genitori di Rockwell e delle gemelle Elli e Cali hanno molto da fare e non è sempre facile fronteggiare questa sfida. E poi, ci sono i debiti legati all'inseminazione artificiale che bisogna continuare a pagare. Ma i tre bambini sono una vera e propria benedizione e valgono tutti gli sforzi di questa bella famiglia.  

Le immagini del giorno

Tornare alla home page