Elezioni 2019: TI, PLR e PPD corrono assieme

ATS

1.8.2019 - 12:22

Il Partito liberale radicale ticinese ha rotto gli indugi: oggi a Melide, i delegati hanno detto sì a una lista unica per le prossime elezioni federali di ottobre col Partito popolare democratico. Questo avvicinamento è stato approvato con 112 voti su 161 votanti.

I delegati del PPD si sono già espressi a favore di questo «matrimonio». La decisione di unire le forze con l'avversario si sempre è la risposta a congiunzioni simili tra la Lega e l'UDC da una parte e, dall'altra, tra il PS e i Verdi.

Tornare alla home page

ATS