GR, cervi abbattuti illegalmente

SwissTXT

7.10.2020 - 14:34

Durante il periodo della caccia alta nei Grigioni un cacciatore ha ucciso due cervi corona che non potevano essere abbattuti.

E' stato scoperto dai guardiani della selvaggina mentre cercava di recuperare il bottino. Oggi la Polizia retica ha confermato la notizia riportata dai media. L'abbattimento è avvenuto a quota 1200 metri, nei pressi di Seewis. Dopo l'azione il cacciatore non si è autodenunciato. Mentre con l'aiuto di due amici intendeva recuperare con un mezzo di trasporto i cervi abbattuti, due guardiacaccia hanno fermato il veicolo per un controllo scoprendo il bottino illegale. Il caso è ora nelle mani della Procura dei Grigioni.

Tornare alla home page

SwissTXT