Immigrazione

GR: diplomati 25 nuovi intermediari interculturali

danu, ats

26.8.2021 - 10:49

Nel Cantone dei Grigioni 13 donne e 12 uomini, neo diplomati intermediari interculturali, accompagneranno l'integrazione di persone in fuga.
Nel Cantone dei Grigioni 13 donne e 12 uomini, neo diplomati intermediari interculturali, accompagneranno l'integrazione di persone in fuga.
Keystone

Il Cantone dei Grigioni ha formato un gruppo di intermediari interculturali per sostenere l'integrazione di persone in fuga. 13 donne e 12 uomini, con esperienze di fuga personali, aiuteranno a superare barriere culturali tra popolazione locale, autorità e rifugiati.

danu, ats

26.8.2021 - 10:49

Come comunica oggi l'Amministrazione cantonale dei Grigioni, il Consigliere di Stato Peter Peyer ha consegnato il certificato a 25 intermediari interculturali che hanno seguito il corso organizzato dal Servizio cantonale specializzato per l'integrazione e dal National Coalition Building Institute Schweiz (NCBI), specializzato in questioni di integrazione.

Le nuove figure professionali, con esperienze personali di fuga dai loro paesi di origine, provengono da nazioni come l'Eritrea, l'Afghanistan, la Somalia o lo Sri Lanka e accompagneranno i rifugiati nel loro processo di integrazione nei Grigioni e in Svizzera.

«Nel loro processo di integrazione personale hanno imparato, hanno dovuto imparare moltissimo. A loro favore depone il fatto che ora desiderano trasmettere le loro esperienze e le loro conoscenze ad altre persone in fuga», così il capo del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità Peter Peyer.

danu, ats