Cura del territorio

GR: nel 2021 si rinnovano 2800 metri di muri a secco

danu, ats

29.4.2021 - 10:14

Un muro a secco sull'Alp Danis a Casti Wergenstein, nel comune di Muntogna da Schon (GR)
Keystone

Il Governo retico ha concesso un sostegno finanziario di 517'000 franchi su un totale di 1.37 milioni per rinnovare, nel 2021, 2800 metri di muri a secco in 26 comuni. Il progetto rientra nel programma «Paesaggio e Natura». Un metro di muro costerà quasi 500 franchi.

danu, ats

29.4.2021 - 10:14

In molte regioni dei Grigioni i muri a secco sono importanti testimonianze di una coltivazione tradizionale. Servivano per sostenere il terreno o per segnare un confine. Le costruzioni a secco rappresentano inoltre importanti spazi vitali per rettili, piccoli mammiferi e insetti. Vi trovano dimora anche una flora variegata, i licheni e i muschi. Questi ambienti non rivestono soltanto un'importanza storico-culturale, ma anche per un'elevata importanza ecologica e paesaggistica.

L'Amministrazione cantonale dei Grigioni comunica oggi lo stanziamento di 517'000 franchi per il rinnovo di 2.8 chilometri di muri a secco nel 2021 in ventisei comuni distribuiti su tutto il territorio retico. Nel quadro del programma «Paesaggio e Natura» sono considerati i seguenti comuni: Albula/Alvra, Avers, Bergün-Filisur, Bever, Brusio, Calanca, Castaneda, Coira, Davos, Domleschg, Ferrera, Malans, Poschiavo, Rheinwald, Rossa, Safiental, Santa Maria i. C., San Vittore, Muntogna da Schons, Scharans, Scuol, Surses, Tschappina, Valsot, Vaz/Obervaz e Zernez.

Il finanziamento totale di 1.37 milioni di franchi è completato da da un contributo federale di 258'000 franchi e da altri 593'000 franchi fra prestazioni da terzi e prestazioni proprie. In altri termini un metro di muro a secco costerà quasi 500 franchi.

danu, ats