News

Grigioni, vaccinazioni in farmacia

Swisstxt

11.6.2021 - 12:47

Le possibilità di sottoporsi alla vaccinazione nel Canton Grigioni vengono estese.

Swisstxt

11.6.2021 - 12:47

Oltre ai nove centri regionali, agli studi dei medici di famiglia e ai «pop‑up» temporanei, dal 17 giugno anche in 13 farmacie si potranno effettuare le vaccinazioni contro il coronavirus. Inoltre vengono proposte le prime giornate di vaccinazione per adolescenti al fine di garantire loro l’accesso al farmaco. Finora sono stati circa 500 i 16 e 17enni ad annunciarsi. Oltre alla possibilità offerta a Coira, potranno recarsi in date precise a Disentis, Davos, St. Moritz, Thusis, Cama e Ilanz. Oltre ai nove centri di vaccinazione regionali, agli studi dei medici di famiglia e a «pop‑up» di vaccinazione temporanei, dal 17 giugno anche in 13 farmacie si potranno effettuare le vaccinazioni contro il coronavirus. Inoltre vengono proposte le prime giornate di vaccinazione per adolescenti al fine di garantire loro l’accesso alla vaccinazione, rendono noto le autorità cantonali. Finora sono stati circa 500 i 16 e 17enni ad annunciarsi per la vaccinazione contro il coronavirus. Tuttavia attualmente essi possono sottoporsi alla vaccinazione esclusivamente presso la Stadthalle di Coira. Infatti solo lì viene somministrato il vaccino di Pfizer/Biontech, il quale è già omologato a partire dai 16 anni. A seguito del sistema di stoccaggio complesso, nelle regioni sono pianificate giornate di vaccinazione dedicate a loro: a Disentis per la prima dose il 14 giugno e per la seconda il 14 luglio, a Davos (16 giugno e 8 luglio), St. Moritz (17 giugno e 8 luglio), Thusis (19 giugno e 17 luglio), Cama (19 giugno e 17 luglio) e Ilanz (21 giugno e 19 luglio). Per evitare appuntamenti doppi, chi ne riceve uno dal medico di famiglia o in farmacia è pregato di disiscriversi dal sistema dei centri cantonali. Oltre ai nove centri di vaccinazione regionali, agli studi dei medici di famiglia e a «pop‑up» di vaccinazione temporanei, dal 17 giugno anche in 13 farmacie si potranno effettuare le vaccinazioni contro il coronavirus. Inoltre vengono proposte le prime giornate di vaccinazione per adolescenti al fine di garantire loro l’accesso alla vaccinazione, rendono noto le autorità cantonali. Finora sono stati circa 500 i 16 e 17enni ad annunciarsi per la vaccinazione contro il coronavirus. Tuttavia attualmente essi possono sottoporsi alla vaccinazione esclusivamente presso la Stadthalle di Coira. Infatti solo lì viene somministrato il vaccino di Pfizer/Biontech, il quale è già omologato a partire dai 16 anni. A seguito del sistema di stoccaggio complesso, nelle regioni sono pianificate giornate di vaccinazione dedicate a loro: a Disentis per la prima dose il 14 giugno e per la seconda il 14 luglio, a Davos (16 giugno e 8 luglio), St. Moritz (17 giugno e 8 luglio), Thusis (19 giugno e 17 luglio), Cama (19 giugno e 17 luglio) e Ilanz (21 giugno e 19 luglio). Per evitare appuntamenti doppi, chi ne riceve uno dal medico di famiglia o in farmacia è pregato di disiscriversi dal sistema dei centri cantonali.

Swisstxt