In dogana con i quattrini nascosti

SwissTXT

17.10.2020 - 11:37

Un cittadino svizzero è stato sorpreso nelle scorse ore al valico autostradale di Brogeda, a Chiasso, dalla Guardia di finanza italiana con un cospicuo importo di denaro contante non dichiarato.

Il denaro era stato nascosto in diversi tagli e valute, tra franchi svizzeri, euro e dollari, per un controvalore di oltre 124’000 euro (oltre 138'000 franchi). All'uomo, che aveva nascosto i contanti nel bagaglio e tra gli effetti personali, è stato sequestrato il 50% del denaro rinvenuto: la soglia consentita dalla legge italiana in materia è pari a 59’000 euro (pari a circa 65'000 franchi).

Tornare alla home page

SwissTXT