Maltempo

Intemperie: Parmelin in visita a Bienne, poi atteso a Lucerna

bt, ats

15.7.2021 - 14:00

L'esondazione in corso dal lago di Bienne.
Keystone

Il presidente della Confederazione Guy Parmelin si è recato oggi a Bienne (BE) per constatare di persona la situazione del lago, che ha superato il suo limite di piena.

bt, ats

15.7.2021 - 14:00

«Ho potuto vedere con i miei occhi quanto la situazione sia critica», ha commentato su Twitter il consigliere federale.

L'acqua ha cominciato a fuoriuscire stamane verso le 07.00, allagando alcune aree nei paraggi, come la spiaggia di Nidau. Poco prima delle 08.00, il livello del lago di Bienne ha toccato i 430,37 metri, due centimetri in più del limite di piena. Nel 2005 aveva raggiunto i 430,69 metri e nel 2007 i 430,88 metri.

Nel pomeriggio, Parmelin è atteso nel canton Lucerna, una delle regioni più colpite dalle intemperie che da giorni imperversano sulla Svizzera. Insieme ai due consiglieri di Stato Paul Winiker e Fabian Peter incontrerà le truppe di intervento contro le inondazioni.

bt, ats