Calcio

Shaqiri, «importante reagire»

Swisstxt

20.6.2021 - 20:37

Shaqiri è salito a quota 7 reti tra Mondiali ed Europei ed è diventato l'unico rossocrociato a segnare in 4 grandi tornei.

Swisstxt

20.6.2021 - 20:37

«Mamma mia, non male eh?, ha detto raggiante il 29enne, «Sono molto contento della mia prestazione, ma ciò che contava veramente era reagire dopo la brutta partita con l'Italia giocando e lottando insieme. Lo abbiamo fatto». «Abbiamo fatto bene», ha commentato Petkovic, «Meritavamo qualche gol in più, dovevamo essere più cinici». «Ora dobbiamo rilassarci e aspettare. Abbiamo fatto il nostro. Adesso è così e non possiamo più cambiare. Penso che con 4 punti dovremmo andare avanti» Trascinatore della Svizzera nell'importantissimo successo sulla Turchia è stato Xherdan Shaqiri, autore di un doppietta, salito a quota sette reti tra Mondiali ed Europei e diventato l'unico rossocrociato a segnare in quattro grandi tornei. «Mamma mia, non male eh? – ha detto raggiante il 29enne – Sono molto contento della mia prestazione, ma ciò che contava veramente era reagire dopo la brutta partita con l'Italia giocando e lottando insieme. L'abbiamo fatto e ne sono veramente fiero. Peccato solo per il gol subito e per qualche occasione sprecata».Trascinatore della Svizzera nell'importantissimo successo sulla Turchia è stato Xherdan Shaqiri, autore di un doppietta, salito a quota sette reti tra Mondiali ed Europei e diventato l'unico rossocrociato a segnare in quattro grandi tornei. «Mamma mia, non male eh? – ha detto raggiante il 29enne – Sono molto contento della mia prestazione, ma ciò che contava veramente era reagire dopo la brutta partita con l'Italia giocando e lottando insieme. L'abbiamo fatto e ne sono veramente fiero. Peccato solo per il gol subito e per qualche occasione sprecata».

Swisstxt