Spettacolo Testamento Silvio Berlusconi: a Pier Silvio e Marina la Fininvest, lascito per Marta Fascina

Covermedia

6.7.2023 - 11:00

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi

Il documento è stato aperto ieri nello studio del notaio Roveda alla presenza di due testimoni, l’avvocato Luca Fossati, in rappresentanza dei figli Marina e Pier Silvio, e dell’avvocato Carlo Rimini, in rappresentanza dei figli di secondo letto, Barbara, Eleonora e Luigi.

6.7.2023 - 11:00

È ufficiale la spartizione del lascito testamentario tra gli eredi di Silvio Berlusconi.

Ad aver preso visione in esclusiva del documento è stata l’Ansa, che riporta i dettagli del contenuto.

La maggioranza di Fininvest è stata riservata a Pier Silvio e Marina Berlusconi, che insieme raggiungono il 53 per cento del gruppo.
«Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi Berlusconi, ricevuta lettura delle volontà testamentarie del padre Silvio Berlusconi, informano che da esse risulta che nessun soggetto deterrà il controllo solitario indiretto su Fininvest spa, precedentemente esercitato dal padre stesso».
Generosi i lasciti che Berlusconi ha elargito al fratello Paolo Berlusconi e alla ex compagna Marta Fascina, a cui spettano 100 milioni di euro a testa. 30 invece andranno a Marcello Dell’Utri.

Toccante la missiva contenuta nel testamento indirizzata ai figli dove si legge: «Grazie, tanto amore a tutti voi, il vostro papà».

Anche a Fascina e Dell’Utri, Berlusconi ha rivolto parole di affetto dopo aver dato le disposizioni circa il lascito testamentario: «Per il bene che gli ho voluto e per quello che loro hanno voluto a me».

Covermedia