TI: prestazioni ponte Covid

SwissTXT

12.10.2020 - 18:19

Si stima che fino a 7'500 ticinesi potrebbero essere costretti a ricorrere alle prestazioni ponte Covid per arrivare alla fine del mese.

Il Consiglio di Stato, con questa iniziativa, intende aiutare i lavoratori indipendenti e quei salariati precari che non hanno diritto alla disoccupazione, per evitare che finiscano in una spirale assistenziale. Il costo complessivo dell'operazione è stimato a 8 milioni di franchi, per un sostegno che è definito mirato e temporaneo. La prestazione ponte Covid darà diritto a 1'000 franchi al mese per lavoratore, più 500 per ogni componente della famiglia, per un massimo di 3 mensilità.

Tornare alla home page

SwissTXT